Rassegna Stampa TeleMutuo

La Rassegna Stampa di TeleMutuo



Il Messaggero

LA SOLUZIONE ON-LINE OFFRE PIU' SCELTA. SUI SITI SPECIALIZZATI FACILE CONFRONTARE LE OFFERTE. E SPESSO SI RISPARMIA. Di Paola Toscani. Roma - Chi vuole spuntare le condizioni migliori sul mercato dei mutui sa bene che l'unico modo è quello di confrontare i diversi prodotti. Oggi Internet offre molte opportunità in tal senso, grazie ai motori di ricerca specializzati: partendo dalla semplice compilazione di un questionario, il confronto tra le varie opzioni è immediato, poiché è garantito in tempo reale sulla base di informazioni omogenee e assimilabili. ... l'indubbio vantaggio di rivolgersi a degli intermediari online è di evitare il confronto fai - da - te, sportello per sportello, delle offerte delle banche. Ma non è il solo. "Il broker", spiega Luca Parisotto, amministratore di TeleMutuo Spa, altra società di intermediazione creditizia online, "ottiene dalle banche condizioni migliori di quelle che il singolo cliente potrebbe negoziare autonomamente allo sportello". Condizioni migliori che si traducono in un risparmio sulla rata finale. E il risparmio è il punto di forza anche delle banche che operano solo in rete, senza avvalersi di sportelli fisici. Il perché è presto detto: questi istituti, non avendo le spese di gestione che sopporta invece un'agenzia, sono in grado di trasferire il risparmio dei costi sulla clientela. ... Nonostante questo, però, c'è ancora una certa diffidenza da parte della clientela verso le banche online. In realtà, spiegano gli operatori del settore, non c'è differenza rispetto alle banche tradizionali. Avviate le trattative per la stipula del contratto, in entrambi i casi entra in funzione l'apparato amministrativo, fino a quel momento rimasto dietro le quinte: in questa fase, anche per gli istituti dotati di agenzie sul territorio, l'addetto in carne e ossa esce di scena. E' chiaro che, nel mare magnum del web, occorre fare attenzione. Il rischio è di incappare in siti studiati ad hoc per carpire informazioni per scopi illegittimi e truffaldini. E' recente, per esempio, il caso di una società finanziaria, poi denunciata per truffa, che dirottava sul proprio sito le richieste di preventivi di utenti collegati ad altre pagine web. Così riusciva a far concludere contratti di finanziamento a condizioni decisamente meno vantaggiose rispetto a quelle prospettate dai siti "veri". Ma difendersi si può. La legge sulla trasparenza obbliga tutti i broker a pubblicare una nota informativa del servizio di mediazione. E' quindi sempre buona norma controllarne l'esistenza. Se poi si hanno dubbi sulla serietà dell'interlocutore online, un consiglio può essere quello di "fare personalmente presso le banche indicate un riscontro di alcune delle informazioni ricevute", raccomanda Parisotto.

IL VALORE

TeleMutuo offre il mutuo trentennale. TeleMutuo risponde all'ultimo rialzo dei tassi operato dalla Bce offrendo il mutuo trentennale al tasso fisso del 4,9%, l'offerta più conveniente sul mercato. Dal 1999 TeleMutuo fornisce un servizio online completo, dalla consulenza nella scelta del mutuo migliore in funzione delle differenti esigenze, alla sua erogazione. "Il monitoraggio che realizziamo del mercato dei mutui in Italia - spiega Luca Parisotto, amministratore unico di TeleMutuo - evidenza un'inversione di tendenza nell'orientamento del pubblico dal tasso variabile a quello fisso, dopo 8 anni nei quali il tasso variabile è stata la tipologia in assoluto prediletta dagli utenti. Proprio per soddisfare le esigenze del mercato, TeleMutuo offre ai propri clienti un tasso fisso del 4,9% per i mutui fino a trent'anni". Nel primo semestre del 2005 il 79% dei mutui erogati da TeleMutuo erano a tasso variabile e solo il 13% a tasso fisso, mentre nel secondo semestre del 2006 la percentuale dei mutui a tasso variabile è calata raggiungendo il 42%, in concomitanza con l'aumento della scelta del tasso fisso (54%). Il servizio di TeleMutuo è caratterizzato dal livello consulenziale: TeleMutuo si avvale di un gruppo di consulenti interni con un'esperienza media di cinque anni nel settore, in grado di individuare le migliori condizioni per ciascun cliente e assisterlo costantemente fino all'erogazione del mutuo. Si tratta dell'unico operatore del settore in grado di offrire questo tipo di servizio online senza alcun onere. ...

Corriere della Sera

Anche le banche tradizionali puntano sull'online per trovare nuovi clienti e risparmiare sui costi. E si accende la concorrenza con i broker. Mettere a confronto decine di offerte di mutuo senza muoversi da casa e vincendo anche la remora psicologica che molto spesso si ha ad entrare in una banca per chiedere un prestito. E' uno dei vantaggi portati da Internet. E, per chi sceglie la Rete, è possibile avviare anche la complessa fase istruttoria del finanziamento via computer... ...l'attività di TeleMutuo (www.telemutuo.it) dove sono presenti le offerte di otto banche e, a seconda delle proprie necessità, viene indicata l'offerta più conveniente (senza nome dell'istituto). Per il servizio si paga, una volta ottenuto il mutuo, un diritto di 77 euro...

Cose di Casa

Chiedere un finanziamento per acquistare un immobile o per ristrutturarlo: una scelta sempre più diffusa, che è però necessario valutare con attenzione. Perché la rata da rimborsare deve rappresentare una spesa sostenibile nel tempo. Valutare le offerte on line Consultare i siti internet è un sistema utile per confrontare le proposte delle banche sia tradizionali sia presenti solo in rete. Un modo rapido per ottenere un mutuo è quello di consultare i siti internet collegati ai principali istituti di credito, tramite i portali delle stesse banche o di quelle accessibili soltanto sul web. On line si trovano anche siti specializzati dove è possibile compilare un modulo di ricerca e individuare il mutuo che riesce a soddisfare meglio le proprie esigenze tra le diverse offerte delle banche. Si riesce così a confrontare i tassi, le condizioni e tutte le altre caratteristiche. I prodotti di solito sono presentati in ordine di Taeg crescente. Questo è un indice sintetico di costo (Isc) che misura il costo effettivo del finanziamento: al tasso di interesse sono cioè sommate le principali spese accessorie. Scelto il mutuo, e inviata la richiesta all'istituto tramite il modulo on line, sarà la banca a comunicare un parere di fattibilità o meno, di norma entro due giorni lavorativi. Se il parere è favorevole, l'istituto di credito contatterà il cliente per concordare le modalità necessarie all'istruttoria e alla successiva erogazione del mutuo. Alcuni dei portali ai quali è possibile rivolgersi con fiducia sono ...www.telemutuo.it

La Repubblica - Affari e Finanza

Con un semplice click sul mouse Internet permette di avere, restando seduti in casa, un'ampia panoramica sui mutui offerti dagli istituti di credito e, in diversi casi, di ottenere un finanziamento senza doversi nemmeno recare in banca. Il mercato del mutuo on line, infatti, si articola in due categorie: i siti che offrono direttamente prodotti multimarca e i siti delle banche che offrono direttamente i propri prodotti via web... ... all'indirizzo www.telemutuo.it sono disponibili le offerte di cinque banche. Se il cliente ottiene il mutuo deve sostenere un onere di 77 Euro.

Borsa & Finanza

La tendenza al rialzo dei tassi di interesse negli Stati Uniti, cui potrebbe seguire una risposta da parte di Eurolandia nel 2005, e il crescente ricorso al credito per l'acquisto della prima casa hanno fatto venire l'acquolina in bocca ai fornitori di mutui, a lungo penalizzati da rendimenti troppo bassi. Così sui media sono partite pesanti campagne di comunicazioni per attirare i clienti. E questa volta non si sono sottratti alla sfida i fornitori online, nonostante il canale resti ancora marginale: a seconda delle rilevazioni, infatti, i mutui erogati attraverso il web non superano ancora l'1,5-2,5% del totale, un dato che pone l'Italia ben al di sotto della media europea(5%). "Ma la semplicità e l'immediatezza del servizio online sono le chiavi che consentiranno all'Italia di ridurre in breve termine il gap", assicura Dario Ladano, dell'Osservatorio mutui. Tra i più attivi della comunicazione, TeleMutuo.it, primo operatore italiano a puntare su Internet (è presente dal 1999), che distribuisce i mutui per la casa di Unicredit Banca, Banca Intesa, Monte dei Paschi di Siena, Banca Carige, Banca Sella e Banca Woowich. Ma guai a classificarlo troppo genericamente come supermercato dei mutui: "E' una definizione semplicistica - precisa il direttore Luca Parisotto - che non si addice alla nostra attività. Il cliente compila il modulo online e indica le sue necessità. Noi lo affianchiamo e lo consigliamo nella scelta". Così, in pochi minuti, è possibile ottenere un preventivo online e confrontare le diverse offerte delle banche convenzionate. Una volta operata la scelta, prende il via il rapporto con il consulente, che può svilupparsi per telefono o con incontri di persona... [continua]

Corriere della Sera - Io Donna

Tassi inferiori, risparmio di tempo, niente spese di istruttoria. E (a volte) nessuna penale per rimborso anticipato. Sono i vantaggi che fanno decollare i contratti via internet. ... Nel 2003 sono passati per Internet circa l'1,5% di quanti hanno sottoscritto un mutuo. Una quota modesta rispetto ad altri paesi europei: Gran Bretagna, Svezia, Norvegia viaggiano intorno al 10-11 per cento, la Francia, distanziata, si attesta comunque al 2,3 per cento. Per non parlare degli Stati Uniti, dove siti "storici" come Lending tree o E Loan hanno ormai una quota importante del mercato. Ma per il nostro paese si fanno previsioni da boom: secondo la società di ricerche Forrester, si dovrebbe raggiungere nel 2008 il 21 per cento. Una percentuale forse stimata in eccesso perché, per arrivare a tanto, bisogna che le cose cambino un bel po'. Il classico colloquio in filiale: è questa la conclusione dell'iter di quell'1,5% di mutui - per un valore stimato intorno a 4-500 milioni di Euro - iniziato su Internet. E questo vale sia per i siti come... Telemutuo (www.telemutuo.it) che raccolgono le proposte di diversi istituti e permettono di confrontarle tra loro per scegliere la più conveniente . Sia per quelli di alcune banche... Il sito, in sostanza, è il luogo dove si prende la decisione di stipulare il mutuo, dove si fa la scelta , grazie alla rapidità e alla semplicità con cui si possono calcolare le rate e le spese, verificare la possibilità di ottenere il finanziamento, risolvere gran parte dei dubbi. Ma per la fase successiva , tutti preferiscono rimandare alla filiale, al contatto con lo sportello... [continua]

www.telemutuo.it. Anche i mutui conquistano una vetrina on-line. Chi spulcia tra le offerte in rete è sempre aggiornato e pronto a cogliere le offerte più vantaggiose. Soprattutto ora che le banche centrali hanno favorito la discesa dei tassi di interesse per rilanciare l'economia. Questo sito (sviluppato in collaborazione con Credito Italiano e Banca Intesa) offre, oltre alle informazioni, un servizio: mutui indicizzati da 4 a 20 anni, a un tasso del 4,6%. Tasso fisso al 5% anche su mutui di soli 5 anni.

Pagine Casa

Il 17 febbraio compie vent'anni di attività Telemutuo (originariamente Finservice), mediatore creditizio rhodense specializzato nella distribuzione di mutui casa via internet tramite il sito www.telemutuo.it. Il website, nato nel 1999, è nato dalla trasposizione online dell'attività di mediazione tradizionale. Malgrado la spersonalizzazione di internet, il sito riesce a recuperare un rapporto diretto con gli aspiranti mutuatari tramite il call center e l'assistenza della sua centrale operativa, in grado di assistere i clienti sino alla stipula. TeleMutuo offre mutui a tasso fisso e anche al 100%, fino a trent'anni, un prodotto creditizio che non tutte le banche possono proporre (complice l'attuale congiuntura del mercato). Le condizioni sono concorrenziali: soli 77 Euro sono dovuti al mediatore creditizio per la commissione di intermediazione, mentre i tassi proposti sono mediamente inferiori a quelli "di sportello", in particolar modo per il tasso variabile a lunga scadenza.

Il Mondo

Fra i prodotti che ricevono maggior beneficio dal tagli dei tassi deciso di recente dalla Bce (Banca centrale europea, www.ceb.int) vi sono i mutui. Ma prima di correre in banca consultate Internet. Il web è comodo per confrontare le diverse offerte sul mercato... ... Il primo (www.telemutuo.it) opera in collaborazione con oltre 4 mila sportelli di grandi banche italiane e si segnala per la cura di informare e spiegare al potenziale utente tutti gli aspetti del pianeta mutui, con un'area "cultura" dal taglio pragmatico ed efficace, le Faq, approfondimenti su Tasso Euribor ed IRS (Interest Rate Swap), nonché sugli effetti delle variazioni dei tassi sui contratti di mutuo... [continua]

Corriere della Sera

...Il calo dei tassi, oltre che dalle tabelle che illustrano queste pagine, è testimoniato anche dall'offerta online. Il sito www.telemutuo.it, per esempio, contiene prodotti realizzati da Rete Comit di Intesa Bci e d al Credito italiano. Gli indicizzati con durata da 4 a 20 anni hanno un tasso nominale del 4,6%: Euribor 6 mesi più un punto percentuale di spread. Mentre il fisso varia dal 5,1% a 5 anni, al 5,7% del decennale e al 6,1% del quindicennale. Significa rate rispettivamente di 18.917, 10.952 e 8.943 lire per ogni milione da restituire alle varie scadenze... [continua]

Computer Idea

Da due anni Telemutuo guida i navigatori alla scoperta dei mutui a tassi privilegiati. L'aspetto migliore del sito è rappresentato dalla vetrina delle opportunità che offre speciali vantaggi contrattuali concordati di volta in volta con le banche. E possibile verificare il risparmio ottenuto consultando la tabella di paragone aggiornata mensilmente in base alle ultime offerte. Aprire un mutuo non è cosa semplice, allora perché non fare una visitina da queste parti prima di decidere?

Chi sta cercando casa si trova quasi sempre a dover sottoscrivere un mutuo. E per trovare il più conveniente bisogna girare da una banca all'altra e fare conti su conti. Ora però esiste un metodo più semplice, tanto per cambiare, legato a Internet. Esistono infatti alcuni siti che cercano, tra le diverse offerte delle banche, quello che meglio corrisponde alle richieste dei cliente. Altri, poi, fanno compilare un modulo che lo mette in contatto con la banca per avviare la procedura. Eccone alcuni: ...telemutuo.it...

Internet Magazine Net

Da che mondo è mondo, quando si pronuncia la parola mutuo, a chi sta per acquistare una casa si accappona la pelle. Non si tratta di un atavico riflesso condizionato, ma della triste realtà che ci costringe ad associare questo concetto ad altri del tipo: un sacco di spese, difficoltà per ottenerlo, tassi sfavorevoli... Da oggi potrebbe però cambiare tutto. Su questo sito si concedono mutui a tassi privilegiati che fanno risparmiare fino a dieci/quindici milioni: basta presentarsi in banca con le abilitazioni fornite da Telemutuo. Si può usufruire del servizio anche telefonicamente chiamando il numero verde 800-333.334. Per informazioni è possibile consultare l'apposito servizio clienti, che fornisce anche preventivi scritti. La mediazione costa 150.000 lire, da pagarsi solo in caso di conclusione dell'affare.

Corriere della Sera

I servizi finanziari via Internet si caratterizzano sempre di più per la loro economicità oltre che per la comodità. Ciò che accade con le sottoscrizioni online di fondi di investimento, che hanno commissioni significativamente più basse rispetto alla distribuzione tradizionale, comincia a prendere piede anche nei mutui. All'indirizzo www.telemutuo.it, sito creato in collaborazione con Credito Italiano e Banca Commerciale Italiana, è possibile accendere un prestito per l'acquisto o la ristrutturazione di un immobile con un risparmio sui costi fino al 20% rispetto allo sportello. TeleMutuo offre infatti cinque prodotti a tasso variabile (con durate da 5, 10, 15 e 25 anni) a tassi decisamente concorrenziali. I requisiti per richiedere il Telemutuo sono semplici: godere di buona reputazione, non aver subito protesti negli ultimi sei anni e non essere mai stati dichiarati falliti; disporre da almeno un anno di un reddito fiscalmente dimostrabile e di entità congrua rispetto alla rata di mutuo (usualmente nel rapporto di 1 a 3). Il limite del finanziamento è l'80% del valore dell'immobile da ipotecare. Si può anche sostituire con Telemutuo un vecchio finanziamento meno vantaggioso. Gli interessati devono completare il modulo con la richiesta (scaricabile dal sito) e inviarlo per email, fax o posta.

Corriere di Novara

Sono trascorsi due anni da quando Telemutuo ha fatto la sua comparsa su Internet (www.telemutuo.it) prospettando alla clientela della rete l'opportunità di ottenere mutui a tassi privilegiati. L'iniziativa, sviluppata in collaborazione con il Credito Italiano e la Banca Commerciale Italiana (ora IntesaBci), ha consentito risparmi nell'ordine dei 10-15 milioni ai consumatori che si sono presentati in banca dotati delle abilitazioni ottenute mediante Telemutuo. Piuttosto che limitarsi a presentare una vetrina di opportunità a condizioni di sportello, la scelta operativa di Telemutuo è stata infatti quella di proporre una serie di vantaggi contrattuali speciali, soprattutto in relazione al tasso praticato, preventivamente convenuti con le banche in cambio di un consistente flusso di lavoro. Il procedimento configura un risparmio concreto e ragguardevole per l'utente finale che accede a privilegi altrimenti non concedibili alla singola pratica di mutuo. L'entità dei benefici viene mostrata nella tabella di paragone pubblicata mensilmente sul WEB (www.telemutuo.it/tabella.html). Telemutuo ha ora abilitato la procedura di accesso al circuito convenzionato anche tramite il sistema postale. In questo modo divengono disponibili a tutti i vantaggi finora riservati esclusivamente agli utenti di Internet. La modulistica per l'attivazione del servizio può infatti essere richiesta con il solo uso del telefono al numero verde 800.333.334 che ne garantisce l'invio mediante Posta Prioritaria nelle 12 ore successive. Cosi nel giro di pochi giorni le agevolazioni si rendono accessibili a chiunque su tutto il territorio nazionale. Una volta entrato nel circuito Telemutuo sarà il cliente a scegliere lo sportello bancario di riferimento più comodo - tra i 1500 convenzionati - dove incontrare un operatore specializzato e sviluppare la formale istruttoria. Il call center di Telemutuo è abilitato anche per il rilascio di preventivi scritti e fornisce un supporto tecnico e informativo che trae origine dall'esperienza maturata in quasi vent'anni di attività nel comparto dei mutui ipotecari. Il costo del servizio resta invariato in 150.000 lire da pagare solo in caso di effettivo utilizzo dei benefici provveduti, interamente compensato con il previsto abbattimento delle commissioni bancarie.

Il Resto del Carlino

Un'intesa, la ventilata aggregazione tra i gruppi bancari Unicredito Italiano e IntesaBci, da un paio d'anni è già una realtà nel campo dei mutui. Entrambi, col Credito Italiano il primo e con la ex-Comit il secondo, rappresentano infatti i principali istituti di credito che aderiscono a Telemutuo. Vale a dire all'iniziativa nata e sviluppata su Internet che, da qualche giorno, è anche utilizzabile tramite posta richiedendo il materiale informativo al numero verde 800.333.334. In pratica, a tutti coloro che necessitano di un finanziamento per acquistare un immobile e che presentano adeguati criteri di solvibilità (buona reputazione, non essere mai stati dichiarati falliti, non aver subito protesti negli ultimi sei anni, disporre di un reddito congruo per il rimborso delle rate), Telemutuo dà una vantaggiosa occasione: ottenere con appena 150mila lire (richieste solo in caso di utilizzo del servizio) l'accesso all'erogazione, da parte delle banche convenzionate, di un mutuo a tasso variabile a vantaggiose condizioni. Non tanto per le contenute spese d'istruttoria rappresentate appunto da queste 150mila lire. Ma soprattutto per lo spread estremamente concorrenziale (l'1% sull'euribor a sei mesi), visto che a parità di tasso di riferimento, il sistema bancario tradizionale chiede in genere allo sportello dall'1,25% all'1,75%. Non solo. Ricorrendo a Telemutuo è possibile ottenere un mutuo a tasso variabile molto elastico. Sia dal punto di vista della durata (fino a un massimo di 20 anni), sia per la possibilità concessa di pagare un domani rate maggiorate in modo da terminare prima il rimborso del prestito.

Corriere della Sera

Il mutuo rappresenta una delle voci di spesa più consistenti per la famiglia media. L'esborso dei soli interessi (mediamente 70-80 milioni) appartiene ad una fascia di costo tra le più elevate nell'arco della vita. La logica del circuito TeleMutuo è di canalizzare il maggior numero possibile di pratiche presso pochi istituti bancari, per disporre della forza necessaria a spuntare condizioni veramente privilegiate. E in questo senso che si differenzia dagli altri operatori del settore. Invece di presentare via Internet un'ampia gamma di proposte per lo più a condizioni "di sportello" - con l'indiscutibile vantaggio di permettere lo sviluppo delle ricerche senza muoversi da casa TeleMutuo dirotta il cliente su poche opportunità ma a condizioni privilegiate. La convenienza, già testata preventivamente dalla analisi finanziaria, può essere verificata da chiunque consulti il sito Web www.telemutuo.it dove vengono passati in rassegna i tassi a regime aggiornati di altri 200 contratti di mutuo. Anche chi non dispone di Internet può contattare il Numero Verde (800.655.406) per ottenere un preventivo e un'indicazione del risparmio che potrà conseguire con TeleMutuo rispetto al costo medio di contratti analoghi.

Il Mondo

...I mutui sono in questo momento un argomento caldo. Prima di scegliere è sempre bene confrontare più di un'offerta e da questo punto di vista la rete si dimostra uno strumento efficace, che permette un risparmio consistente di tempo e fatica... ...Da sottolineare l'iniziativa di Telemutuo (www.telemutuo.it) realizzata in collaborazione con Credito Italiano e Comit che offre condizioni contrattuali interessanti, con opportunità di risparmio (Verificarlo attraverso le tabelle comparative nell'ipotesi di tasso variabile www.telemutuo.it/tabella.html e fisso www.telemutuo.it/fisso.html), rispetto ad altre offerte presenti sul mercato, rese possibili dai grandi volumi e da una selezione della clientela particolarmente accurata; consultare la sezione di domande e risposte (www.telemutuo.it/risposte.html) in caso di dubbio... [continua]

Il balletto di cifre che accompagna sui quotidiani l'argomento «mutui usurari» disorienta chi sta pensando di ricorrere a un prestito per fare il grande passo dell'acquisto di una casa. Si sono lette notizie di mutui da rinegoziare all'11 per cento, poi al 9,6 o all'8 di proposte governative, di rifiuti delle banche. Ma, sia chiaro, si tratta sempre di tassi per mutui vecchi. Accendere un mutuo oggi, che impegno comporta? Per scovare il mutuo casa più conveniente bisognerebbe mettersi in fila davanti a decine di sportelli in altrettante banche. Un'alternativa più comoda è cercare su Internet, dove si moltiplicano i siti che si occupano di finanziamenti... ...I mutui on-line consentono generalmente di risparmiare perché sono meno costosi per le banche. E poi in Rete si possono trovare anche delle vere "offerte speciali". [Tra gli indirizzi tratti dal volume di Renato Gentilini Mutui Casa - Guida pratica per una scelta sicura, una pubblicazione del Corriere della Sera-Etas: www.telemutuo.it]