Risvolti economici dei criteri adottati dalle banche nell'indicazione dell'importo per cui iscrivere l'ipoteca del mutuo.

CAPIRE I MUTUI

Scopri il risparmio Tele Mutuo

Calcola
Preventivo
Richiedi
Tele Mutuo

Spese mutui

Effetto dell'iscrizione ipotecaria
sui costi notarili

Le tariffe notarili, si sa, non sono mai uno zuccherino. E quella dell'atto di mutuo non fa differenza. Purtroppo porta facilmente via con sé due o tremila Euro.

La variabile di riferimento nel calcolo non sarà però l'importo del mutuo, ma quello dell'iscrizione ipotecaria. La somma da corrispondere al notaio viene infatti estratta da un tariffario a scaglioni di importo crescente che utilizza tale valore.

L'importo dell'iscrizione ha carattere puramente cauzionale. Rappresenta il limite fino a cui la banca sarà tutelata in caso di recupero forzoso del credito. Che includerebbe oltre al capitale residuo anche tutti gli interessi di mora e le spese legali.

Rispetto a questo genere di salvaguardia le banche adoperano criteri diversi. C'è chi si accontenta di maggiorare l'importo del mutuo di un ragionevole 50% e chi vuol dormire tra due guanciali pretendendo una rivalutazione del triplo.

Da un punto di vista pratico fa poca differenza che l'immobile sia gravato da un'ipoteca più o meno pesante, vista la difficoltà che comunque si incontrerebbe nell'ottenere un mutuo in secondo grado presso una banca diversa da quella che dispone del primo.

Tuttavia l'eccesso di garanzia produce un danno indiretto sulla tariffa notarile, che sarà inevitabilmente più cara.

ESEMPIO: prendiamo in considerazione il tariffario del Collegio notarile di Milano e verifichiamo le differenze di spesa nel caso di un mutuo di 125.000 Euro.

La maggior parte degli istituti di credito iscriverà per 250.000 Euro, pari al 200% del mutuo. Però chi si accontentasse di una tutela limitata al 150% consentirebbe al cliente di risparmiare circa 450 Euro. La banca che esigesse il 300% determinerebbe invece una maggiorazione di spesa notarile di 500 Euro.

Insomma cifre che non esplicano effetti trascurabili sul fronte dei costi. Tra l'altro collegate ad una voce che anche con tutta la più buona volontà nessun TAEG potrà mai considerare.



Argomenti correlati:








Tele Mutuo - Risparmiamo i tuoi soldi.

I testi di questa pagina sono protetti dalle leggi sul diritto d'autore e non possono essere riprodotti senza autorizzazione. Deposito affidato a SIAE (Società Italiana Autori ed Editori). Vedi copyright.





Sede legale: Piazza della Repubblica, 10 – 20121 Milano - P.IVA 05093900156 - Sede operativa: Viale Filippo Meda, 11 -20017 Rho (Mi)