Mutuo: interessi di mora - Mutui On Line

Interessi moratori

Interessi di mutuo

Quanto costa pagare il mutuo in ritardo?

In termini economici veramente molto poco. Sull'importo della rata verranno applicati gli interessi di mora stabiliti contrattualmente dalla scadenza al giorno di pagamento.

Il tasso di calcolo è più alto di quello utilizzato per il mutuo solo di un paio di punti o poco più.

Il calcolo degli interessi avviene in modo elementare con la formula:


Giorni di ritardo x Importo x Tasso % di mora / 36500

ESEMPIO: un ritardo di 15 giorni nel pagamento di una rata di 600 Euro ad un tasso di mora del 7% implicherà interessi così calcolati:

15 (giorni di ritardo) x 600 (Importo) x 7 (Tasso % di mora) / 36500 = 1,72 Euro.

Probabilmente inciderà di più il costo della lettera di sollecito (circa 5 Euro).


Nonostante il danno economico sia trascurabile, la questione del pagamento ritardato va presa molto sul serio per una ragione più rilevante.

Non rispettando le scadenze si provoca infatti la comunicazione automatica della circostanza alle Centrali dei Rischi Finanziari.

Una o più segnalazioni di questo genere possono rendere difficile se non impossibile ottenere nuovi finanziamenti negli anni successivi.

Un rischio da non sottovalutare.

Argomenti correlati:

I testi di questa pagina sono protetti dalle leggi sul diritto d'autore e non possono essere riprodotti senza autorizzazione. Deposito affidato a SIAE (Società Italiana Autori ed Editori). Vedi copyright.