I migliori mutui di oggi

Crédit Agricole - Mutuo Crédit Agricole con garanzia Consap Fisso
Acquisto prima casa 100% Under 36
Rata € 856.13 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.6% - Tan: 3.32%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BNL - Mutuo BNL Spensierato
Acquisto prima casa
Rata € 585.11 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.84% - Tan: 3.6%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BNL - Mutuo BNL Spensierato
Acquisto seconda casa
Rata € 585.11 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.06% - Tan: 3.6%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Intesa Sanpaolo - Mutuo domus fisso LTV100
Acquisto prima casa 100%
Rata € 969.34 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 5.08% - Tan: 4.75%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Vedi tutti i Mutui:
Rilevazione effettuata in data odierna. Leggere attentamente il documento "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" presente all'interno di ogni singola proposta, il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" fornito dalla banca erogante prima della stipula, per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo, nonché il Foglio Informativo di TeleMutuo presente nell'area trasparenza di questo sito. Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Ogni decisione in merito alla concessione del mutuo e alle relative condizioni economiche finali è demandata alla banca erogante.
Crédit Agricole - Mutuo Base Fisso
Surroga
Rata € 578.42 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.62% - Tan: 3.47%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Intesa Sanpaolo - Mutuo domus fisso
Surroga
Rata € 592.89 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.89% - Tan: 3.75%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BNL - Trasforma mutuo BNL Spensierato
Surroga
Rata € 600.72 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.97% - Tan: 3.9%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

CheBanca! - Mutuo Fisso
Surroga
Rata € 631.03 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.61% - Tan: 4.47%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BPER - Mutuo con surrogazione a Tasso Fisso
Surroga
Rata € 631.03 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.66% - Tan: 4.47%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Vedi tutti i Mutui:
Rilevazione effettuata in data odierna. Leggere attentamente il documento "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" presente all'interno di ogni singola proposta, il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" fornito dalla banca erogante prima della stipula, per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo, nonché il Foglio Informativo di TeleMutuo presente nell'area trasparenza di questo sito. Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Ogni decisione in merito alla concessione del mutuo e alle relative condizioni economiche finali è demandata alla banca erogante.
BPER - Mutuo a Rata Costante
Ristrutturazione
Rata € 559.11 al mese x 20 anni
Tasso: variabile_rata_costante - Taeg: 3.37% - Tan: 3.09%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

CheBanca! - Mutuo Rata Protetta
Ristrutturazione
Rata € 569.74 al mese x 20 anni
Tasso: variabile_rata_costante - Taeg: 3.54% - Tan: 3.3%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Crédit Agricole - Mutuo Base Fisso Over 36
Ristrutturazione
Rata € 575.35 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.67% - Tan: 3.41%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Banco BPM - Mutuo Casa Tasso Fisso Last Minute Green
Ristrutturazione
Rata € 583.56 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.86% - Tan: 3.57%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Intesa Sanpaolo - Mutuo domus fisso
Ristrutturazione
Rata € 592.89 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.07% - Tan: 3.75%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Vedi tutti i Mutui:
Rilevazione effettuata in data odierna. Leggere attentamente il documento "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" presente all'interno di ogni singola proposta, il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" fornito dalla banca erogante prima della stipula, per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo, nonché il Foglio Informativo di TeleMutuo presente nell'area trasparenza di questo sito. Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Ogni decisione in merito alla concessione del mutuo e alle relative condizioni economiche finali è demandata alla banca erogante.



Vacunanex: materiale per il cappotto termico certificato per Superbonus 110%

Vacunanex è un avanzato materiale isolante utilizzato per la realizzazione del cappotto termico, uno degli interventi edilizi finanziabili con il Superbonus 110%: di cosa si tratta esattamente? Come funziona? Quali vantaggi comporta rispetto alle alternative?

Che cos’è il cappotto termico?

Innanzitutto il cappotto è un sistema di isolamento termico degli edifici, con cui si può ottenere la riduzione degli sprechi e, di conseguenza, un notevole risparmio energetico complessivo. 

Si tratta di una serie di strati isolanti, applicati esternamente oppure internamente agli edifici. 

Questi pannelli consentono di mantenere un’alta temperatura interna durante i mesi invernali e garantiscono un certo grado di frescura e protezione dal calore esterno durante il periodo estivo. 

A differenza di altri tipi di intervento per il miglioramente energetico, il cappotto è un’opera strutturale importante, più complessa, ma anche più efficace rispetto ad applicazioni più semplici e localizzate.

Il cappotto esterno è il più diffuso e offre una resa migliore, mentre il cappotto interno è una buona soluzione quando non si possono effettuare lavori sulle facciate degli edifici: offre anche il vantaggio di tempi e costi di realizzazione ridotti, anche e bisogna porre attenzione alla riduzione volumetrica delle stanze, dato che i pannelli isolanti vengono applicati sulle pareti già esistenti.

Cappotto termico: pro e contro

Come anticipato, il principale vantaggio del cappotto è quello di assicurare l’isolamento termico, in ogni stagione, eliminando i ponti termici, ovvero quelle aree di un edificio in cui si creano proprietà termiche diverse dalle zone adiacenti. 

Il comfort abitativo aumenta e la temperatura interna rimane più costante. Inoltre, riducendo l’uso di termosifoni e condizionatori si beneficia di un risparmio economico notevole. Ci sono anche vantaggi ambientali, perché così si riducono le immissioni inquinanti nell’atmosfera. 

Tra gli svantaggi, va invece considerato il costo dell’intervento, che può essere notevole a causa dei materiali e della manodopera, anche se ovviamente esso dipende anche dalla grandezza della superficie da coprire. 

Bisogna poi considerare che, una volta applicato il cappotto, non è più possibile effettuare lavori sulle pareti dell’edificio, per evitare di provocare punti di debolezza e ridurre l’efficacia dell’isolamento termico.

Il sistema Vacunanex Cappotto: come funziona?

Una delle scelte principali da compiere quando si decide di installare un cappotto termico è quella del materiale isolante. Tra le varie possibilità, c’è il sistema Vacunanex®, prodotto in Italia da Bifire, uno dei materiali più convenienti ed innovativi sul mercato. Secondo il direttore tecnico commerciale di Bifire Alfredo Varini, esso garantisce un’efficacia dieci volte rispetto agli isolanti tradizionali. 

Come illustrato dalla scheda tecnica, il sistema Vacunanex® per il cappotto termico sfrutta la tecnologia Nanex® ed è composto da un materiale microporoso inorganico, caratterizzato da una conducibilità termica di 0.004 W/mk. Il basso spessore dei pannelli (1/10 rispetto a un prodotto tradizionale) consente, inoltre, di ridurre in modo considerevole gli ingombri e di installare il cappotto senza pregiudicare in modo considerevole l’integrità di elementi della facciata. Ad esempio, tramite Vacunanex® è possibile ottenere una trasmittanza termica U di 0,26W/m²K con soli 15 mm di spessore. Tra i vantaggi di questo prodotto, va considerato anche il ridotto impatto ambientale, perché esso è totalmente riciclabile.

Vacunanex e il Superbonus 110%

È possibile finanziare i lavori di isolamento termico della propria abitazione con il Superbonus 110% (o 90%). Il Decreto Rilancio Decreto Legge n. 34/2020, tuttavia, ha stabilito requisiti stringenti per i materiali isolanti da utilizzare per i lavori. 

Tali materiali devono rispettare i CAM, ovvero i Criteri Ambientali Minimi, che servono a individuare il prodotto migliore dal punto di vista del rispetto dell’ambiente. 

Il sistema Vacunanex® si attiene a tali criteri, come dimostra la certificazione REMADE Italy in classe C, che attesta il contenuto di riciclato. L’isolante gode inoltre della marcatura Ce e della certificazione di conducibilità termica dichiarata rilasciata dall’Istituto Giordano secondo la UNI EN ISO 10456.
Utilizzare Vacunanex® nei propri interventi di isolamento termico, quindi, può essere una scelta indicata per chi vuole assicurarsi il Superbonus 110%. 

Confronta i migliori mutui







.