I migliori mutui di oggi

Crédit Agricole - Mutuo Crédit Agricole con garanzia Consap Fisso
Acquisto prima casa 100% Under 36
Rata € 856.13 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.6% - Tan: 3.32%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BNL - Mutuo BNL Spensierato
Acquisto prima casa
Rata € 585.11 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.84% - Tan: 3.6%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BNL - Mutuo BNL Spensierato
Acquisto seconda casa
Rata € 585.11 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.06% - Tan: 3.6%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Intesa Sanpaolo - Mutuo domus fisso LTV100
Acquisto prima casa 100%
Rata € 969.34 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 5.08% - Tan: 4.75%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Vedi tutti i Mutui:
Rilevazione effettuata in data odierna. Leggere attentamente il documento "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" presente all'interno di ogni singola proposta, il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" fornito dalla banca erogante prima della stipula, per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo, nonché il Foglio Informativo di TeleMutuo presente nell'area trasparenza di questo sito. Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Ogni decisione in merito alla concessione del mutuo e alle relative condizioni economiche finali è demandata alla banca erogante.
Crédit Agricole - Mutuo Base Fisso
Surroga
Rata € 578.42 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.62% - Tan: 3.47%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Intesa Sanpaolo - Mutuo domus fisso
Surroga
Rata € 592.89 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.89% - Tan: 3.75%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BNL - Trasforma mutuo BNL Spensierato
Surroga
Rata € 600.72 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.97% - Tan: 3.9%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

CheBanca! - Mutuo Fisso
Surroga
Rata € 631.03 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.61% - Tan: 4.47%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

BPER - Mutuo con surrogazione a Tasso Fisso
Surroga
Rata € 631.03 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.66% - Tan: 4.47%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Vedi tutti i Mutui:
Rilevazione effettuata in data odierna. Leggere attentamente il documento "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" presente all'interno di ogni singola proposta, il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" fornito dalla banca erogante prima della stipula, per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo, nonché il Foglio Informativo di TeleMutuo presente nell'area trasparenza di questo sito. Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Ogni decisione in merito alla concessione del mutuo e alle relative condizioni economiche finali è demandata alla banca erogante.
BPER - Mutuo a Rata Costante
Ristrutturazione
Rata € 559.11 al mese x 20 anni
Tasso: variabile_rata_costante - Taeg: 3.37% - Tan: 3.09%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

CheBanca! - Mutuo Rata Protetta
Ristrutturazione
Rata € 569.74 al mese x 20 anni
Tasso: variabile_rata_costante - Taeg: 3.54% - Tan: 3.3%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Crédit Agricole - Mutuo Base Fisso Over 36
Ristrutturazione
Rata € 575.35 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.67% - Tan: 3.41%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Banco BPM - Mutuo Casa Tasso Fisso Last Minute Green
Ristrutturazione
Rata € 583.56 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 3.86% - Tan: 3.57%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Intesa Sanpaolo - Mutuo domus fisso
Ristrutturazione
Rata € 592.89 al mese x 20 anni
Tasso: fisso - Taeg: 4.07% - Tan: 3.75%


Vedi di Più | Richiedi Informazioni

Vedi tutti i Mutui:
Rilevazione effettuata in data odierna. Leggere attentamente il documento "Informazioni Generali sul Credito Immobiliare" presente all'interno di ogni singola proposta, il "Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (PIES)" fornito dalla banca erogante prima della stipula, per approfondire condizioni e dettagli definitivi del singolo mutuo, nonché il Foglio Informativo di TeleMutuo presente nell'area trasparenza di questo sito. Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Ogni decisione in merito alla concessione del mutuo e alle relative condizioni economiche finali è demandata alla banca erogante.

Come leggere il "foglio informativo" del mutuo

Le disposizioni sulla Trasparenza bancaria rappresentano uno splendido strumento per rendere tempestivamente noto al consumatore ogni dettaglio contrattuale.

Purtroppo però l'adeguamento delle banche alla norma ha carattere soprattutto formale. Così le informazioni presentate sulla modulistica restano di difficile comprensione per chi non dispone di una preparazione specifica.

Ecco dunque un piccolo aiuto per conoscere le logiche del Foglio Informativo del mutuo, ovvero il riepilogo delle condizioni contrattuali, che ogni cliente ha diritto di ritirare presso lo sportello bancario prima di sottoscrivere la domanda di mutuo.

Va tuttavia premesso che il Foglio Informativo riporta le condizioni massime applicabili per quel contratto e non quelle riservate specificamente al richiedente. Esso vanta dunque carattere più generale, mentre per il preventivo personalizzato converrà richiedere un prospetto in formato ESIS.

Il Foglio Informativo del mutuo è normalmente ripartito nelle seguenti sezioni.

1.Informazioni sul finanziatore

Cioè i suoi dati identificativi.

2.Rischi tipici

Si tratta di una descrizione dei principali rischi collegati all'operazione. E' una parte potenzialmente interessante che spesso delude per le conclusioni perfino troppo ovvie che trae, come che un contratto a tasso variabile implica il rischio di aumento dei tassi!

Su questo tema meglio erudirsi mediante altre fonti.

3.Condizioni economiche

Qui il Foglio si fa più interessante perché in questa sezione sono indicati il tasso e gli esatti criteri in base a cui può variare, nonché ogni altro onere, commissione, spesa o penale gravanti sul cliente.

Come si diceva si tratta di costi massimi e talvolta poco rappresentativi dell'offerta effettiva, ma almeno permette di ottenere una panoramica di tutte le voci da conoscere ed eventualmente discutere in sede di richiesta del mutuo.

Qualche definizione risulterà poco comprensibile e richiederà un po' di aiuto, che crediamo dovrebbe essere reperibile con una ricerca nell'Indice analitico di questo sito.

4.Clausole contrattuali che regolano il mutuo

E' il riepilogo delle clausole che non riguardano aspetti economici. Sono riportate, anche in sintesi, quelle relative ai principali obblighi e divieti.

Meritano la giusta attenzione visto che firmando il contratto si accetterà di rispettarli.

5.Legenda

Piccolo vocabolario dei termini tecnici contenuti nel Foglio Informativo.

Argomenti correlati:

Confronta i migliori mutui