Obbligo personale di rimborso del Mutuo - Mutui On Line

Insolvenza: la responsabilità è personale

Rimborso mutuo

"Se non pago il mutuo si portano via la casa... e chiuso". Lo si sente dire spesso, ma il problema finisce veramente lì?

In verità l'obbligazione contrattuale che si sottoscrive con il mutuo è del tutto individuale. Ciò significa che il debitore si impegna personalmente alla restituzione del debito.

L'esistenza di una garanzia accessoria, costituita dall'ipoteca sull'immobile, non costringe il creditore ad utilizzare esclusivamente quella per riottenere i propri crediti.

Sarebbe perciò un errore ritenere che in caso di mancato pagamento la banca si rifarebbe unicamente sull'immobile.

Essa piuttosto tenderà a preferire sistemi più rapidi per recuperare il credito. Potrà per esempio pignorare lo stipendio o la pensione del debitore. O anche i suoi beni mobili, come auto, barca, titoli e depositi di conto corrente.

Il problema riguarderà anche gli eventuali garanti. Nel caso in cui i debitori principali non risultassero solvibili, la banca cercherà di ottenere il rimborso di quanto prestato aggredendo i loro beni.

Il ricorso all'espropriazione immobiliare resterà l'ultima spiaggia, anche in considerazione dei lunghi tempi richiesti dalla procedura giudiziale.

E comunque, se la vendita dell'immobile all'asta non producesse il rientro di tutto il debito, inclusi interessi e spese legali, la banca continuerà a cercare il modo per riottenere la differenza.

Tornando instancabilmente a rincorrere qualsiasi proprietà dei debitori e dei garanti.

Argomenti correlati:

I testi di questa pagina sono protetti dalle leggi sul diritto d'autore e non possono essere riprodotti senza autorizzazione. Deposito affidato a SIAE (Società Italiana Autori ed Editori). Vedi copyright.